About us

L’Agile Group è il gruppo di ricerca in Ingegneria del Software dell’Università degli Studi di Cagliari.
Esso deve il suo nome al fatto di essere stato il primo gruppo universitario a occuparsi di e a studiare le Metodologie Agili di sviluppo del software, sin dal 1998. L’Agile Group ha organizzato, nell’anno 2000, la prima conferenza internazionale su “Agile Processes and eXtreme Programming in Software Engineering”, nota come “XP2000”. Tale conferenza, oggi chiamata “International Conference on Agile Software Development”, è giunta nel 2017 alla 18 edizione, ed è la principale conferenza scientifica internazionale sulle Metodologie Agili.
I principali settori di ricerca dell’Agile Group sono:

  • Metodologie Agili e Lean per la produzione del software
  • Studio e applicazioni delle criptovalute e della Blockchain – Blockchain-oriented software engineering (BOSE)
  • Metriche di prodotto e processo del software
  • Software open source, framework ad oggetti per la produzione del software
  • Modellistica e simulazione ad agenti di sistemi finanziari ed economici
  • Knowledge Management e Web Semantico

Principali titoli dell’Agile Group:

  • Primo gruppo universitario a studiare le Metodologie Agili – organizzatore della prima e più importante conferenza scientifica sull’argomento.
  • Pioniere degli studi di econofisica. Il paper ‘Scaling and criticality in a stochastic multi-agent model of a financial market’ di T Lux e M Marchesi, Nature vol. 397, 1999 è considerato il paper di maggior influenza nel settore, secondo l’analisi quantitativa delle citazioni fatta in: Yan-Bo Zhou et al. New J. Phys. vol.14, 2012.
  • Pioniere dell’applicazione di tecniche avanzate di meccanica statistica alle metriche del software. Il paper “Power-Laws in a Large Object-Oriented Software System ”, di Giulio Concas, Michele Marchesi, Sandro Pinna, e Nicola Serra, IEEE Trans. on Software Engineering, vol. 33, 2007, è stato il primo lavoro sull’argomento pubblicato su una primaria sede di ingegneria del software.
  • Ideatore e organizzatore nel 2010 del Workshop on Emerging Trends in Software Metrics (WETSoM), evento dell’Int. Conf. on Software Engineering (ICSE). Il WETSoM si è tenuto dal 2010 al 2017.
  • Tra i primi gruppi di ricerca non di crittografia a occuparsi di criptovalute e Blockchain, sin dal 2014. Autore di vari paper su riviste e congressi internazionali sull’argomento.
  • Fautore della “Blockchain Oriented Software Engineering” (BOSE): lo studio dell’applicazione dei principi dell’ingegneria del software allo sviluppo di applicazioni per blockchain. Il primo workshop mondiale sull’argomento è il 1st International Workshop on Blockchain Oriented Software Engineering, evento di SANER, IEEE Internation Conference on Software Analysis, Evolution and Reengineering, University of Molise, Campobasso, 20-23 Marzo, 2018.